Trattamento gres porcellanato

Trattamento gres porcellanato

Il gres è uno dei pavimenti ceramici di maggior fortuna e successo

 

A differenza dei pavimenti in monocottura di un tempo, che in caso di scheggiature facevano intravedere il colore dell’impasto diverso da quello del rivestimento superficiale, il gres è una garanzia per elevata resistenza alle usure, agli attacchi chimici e alle macchie.

La sua temperatura di cottura di circa 2150° C, infatti, gli conferisce un’alta compattezza e un basso assorbimento d’acqua.

 

Pulire il pavimento in gres porcellanato dopo posa

Un pavimento con caratteristiche e prestazioni del genere merita sicuramente una buona manutenzione, così potrai assicurarti che nel tempo la superficie del tuo gres porcellanato rimanga sempre pulita e in ottimo stato, pronta a vincere il confronto con i pavimenti delle altre abitazioni.

Che si tratti di un ambiente residenziale, commerciale, industriale e di servizio, affidati alle nostre ditte per un trattamento di livello che contribuirà a renderlo più accogliente!

Il lavaggio e trattamento dopo posa è una base fondamentale per effettuare qualsiasi lavoro di manutenzione successivo.

Con questo termine si intende cancellare tutti i residui di colle e malte e di tutti i materiali che concorrono alla posa in atto del pavimento, che, se non eliminati, fungono da calamita per lo sporco.

Mi raccomando, evita il fai-da-te o l’uso di acido muriatico per svolgere questo trattamento, in quanto è una sostanza nociva e corrosiva che può nuocere gravemente a chi la utilizza e corrodere le fughe cementizie.

Il lavaggio dopo posa dipende innanzitutto dal tipo di stucco utilizzato per il pavimento: 

  • se si tratta di stucco cementizio miscelato con acqua la pulizia deve essere effettuata 4-5 giorni dopo la fine dei lavori di stuccatura;
  • se invece di stucco epossidico bi-componente e reattivo si dovrà agire immediatamente dopo la posa in opera, perché indurisce nel giro di pochi minuti e potrebbe lasciare degli aloni antiestetici.

 

Vedi Anche:  Trattamenti cotto

Questo trattamento richiede delle semplici operazioni, da non trascurare:

  • eliminare lo sporco di cantiere e lavare con acqua il pavimento: bagnando le fughe cementizie infatti si attenua la reazione con l’acido;
  • applicare l’acido e lasciare agire per qualche minuto;
  • pulire con una spazzola o eventualmente una spugna abrasiva dove le incrostazioni sono più evidenti;
  • risciacquare con acqua abbondantemente e lasciare asciugare.

 

Se lo stucco utilizzato è quello epossidico tali operazioni devono essere svolte in maniera scrupolosa, tramiti detergenti specifici e sotto le istruzioni di personale qualificato.

 

Come pulire i pavimenti in gres porcellanato opaco?gres porcellanato opaco

Si dice che il gres porcellanato opaco sia il numero uno dei pavimenti scelti dalle donne proprio per le poche attenzioni di cui necessita in campo di pulizia. Tuttavia, è bene ricordare che, anche se non si macchia facilmente, la sua è una superficie porosa: presenta delle venature su cui si deposita spesso lo sporco da calpestio.

Per eliminare le macchie e assicurarsi un pavimento pulitissimo occorre scegliere prodotti idonei, altrimenti si rischia di peggiorare la situazione. Tali prodotti devono essere usati con estrema cautela, vista la concentrazione di acido che contengono. Un consiglio, se si ha qualche mattonella in eccesso, è di testare lì il prodotto, e andare sul sicuro.

 

Come pulire i pavimenti in gres porcellanato lucido?gres porcellanato lucido

Raffinato ed elegante, il gres porcellanato lucido si distingue da quello opaco, oltre che per la sua finitura, per la sua delicatezza

Su questo pavimento compaiono macchie, aloni e graffi davvero fastidiosi. Uno dei motivi è il calcare presente in alcune zone del territorio italiano, che, purtroppo, si può depositare anche sul pavimento, creando una patina che porta a trattenere di più la sporcizia, ingrigire e macchiare il pavimento.

Evita di applicare cere o prodotti oleosi sul gres porcellanato lucido: lo rendono solo più scivoloso, senza rimuovere il grasso e l’unto.

Piuttosto consulta degli esperti del settore e usa detersivi delicati, simili a quelli usati per trattare le superfici più delicate e pregiate, come il marmo.

 

Vedi Anche:  Lucidatura marmi

Contattaci e richiedici un preventivo gratuito se hai bisogno di un trattamento efficace per il gres porcellanato.

Il risultato sarà che chiunque metterà piede in casa potrà specchiarsi sul tuo pavimento!