Lucidatura marmi

Lucidatura marmi

Il marmo è fra i materiali lapidei più nobili, ed è apprezzatissimo per la realizzazione di pavimenti eleganti e destinati a durare, che trasformano completamente uno spazio. Il marmo è da sempre uno di materiali preferiti dagli architetti ma presenta alcuni punti deboli che obbligano a prendersene cura in maniera particolare.

Il problema è che questa pietra si consuma facilmente in superficie, se viene calpestata, perdendo la sua levigatezza e rischiando di esporsi all’attacco da parte di agenti chimici, come i detergenti, che in casi limite finiscono per danneggiarlo e renderlo friabile. Se hai bisogno di una lucidatura marmi a Roma puoi contattarci e richiedere tutte le informazioni che ti servono.

Interventi protettivi di marmi e graniti a Roma

Da moltissimo tempo, il marmo viene protetto utilizzando varie soluzioni come cere e resine, che ne migliorano la qualità e lo rendono più liscio e lucido, conferendogli il tipico aspetto e facendo sì che lo mantenga più a lungo.

La lucidatura del marmo è un procedimento con una storia molto lunga e che ha subito parecchie evoluzioni. Un tempo si applicavano trattamenti a base di piombo, che per una proprietà particolare di questo metallo rendevano più stabile la superficie e gli offrivano il tipico aspetto elegante.

Attualmente il trattamento del marmo prevede una lucidatura con abrasivi superficiali ed eventualmente anche alcune azioni aggiuntive, soprattutto nel caso in cui la superficie da trattare sia particolarmente rovinata.

Capita infatti in alcuni casi che sui pavimenti di marmo si presentino scheggiature a causa di urti, che devono essere riparate prima della lucidatura.

L’arrotatura del marmo è uno dei metodi per livellare la superficie prima di procedere alla lucidatura: ti consigliamo vivamente questo intervento per far sì che i pavimenti in marmo ritornino alla loro brillantezza originaria.

Vedi Anche:  Trattamenti cotto

Lucidatura dei pavimenti in marmo

Nel dettaglio il trattamento dei pavimenti in marmo segue alcuni passaggi. Per prima cosa viene eseguito un lavaggio con un detergente chimico in grado di sciogliere la cera e la resina, insieme ad acqua ad alta temperatura.

È un procedimento che si effettua con una particolare lucidatrice. In seguito si passa a una ispezione della superficie, per determinare la presenza di crepature o danneggiamenti che vengono riparati con uno stucco polimerico del tutto indistinguibile dal materiale originale.

Se necessario si provvede poi a una spianatura che elimina i piccoli dislivelli sui bordi delle singole lastre di marmo, ma è un intervento abbastanza raro per i pavimenti moderni, mentre per quelli antichi o può essere necessario.

Poi si effettua la levigatura sottile per lisciare la superficie e renderla uniforme. Visto che il marmo è una pietra molto dura, questa operazione non ne rimuove quantità considerevoli. Questo trattamento può essere necessario per pavimentazioni molto usurate o all’esterno.

Si provvede quindi alla levigatura superficiale che utilizza abrasivi a pasta progressivamente più sottile e porta alla completa lucidatura.

Infine, una volta finito il trattamento, viene applicato lo strato superficiale protettivo che ne preserva la superficie a lungo. Quest’ultimo passaggio non è strettamente necessario ma è consigliato perché allunga la vita di questa pietra.

Levigatura marmo: i prezzi

In base al tipo di marmo i trattamenti possono andare dai €18 ai €25 per metro quadro, se si effettua con polvere di diamanti, mentre per una microlevigazione ci si può aspettare da €13 ai €15.

Se hai bisogno di operazioni di lucidatura marmo a Roma contattaci direttamente. Ti risponderà un tecnico esperto, pronto a indirizzarti verso la scelta migliore e a proporti un preventivo che sia il più adatto alle tue effettive esigenze.

Contattaci per un preventivo gratuito

Chiudi il menu
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 0694801968